Home > Aiutiamo e adottiamo

LOTTIAMO CON RITA


Inutile nasconderlo, qui siamo un po’ tutti innamorati di Rita. Lei è una bimba di 11 anni, nata ad Açailândia, a 750 km da São Luis, in una periferia molto povera fatta di case di fango e paglia e cresciuta qui insieme a 11 fratelli.



Nel 2006 Rita viene a Casa Riod con la mamma per iniziare a curare, presso l’ospedale della capitale, il Mielomeningocele, una grave malformazione che ha dalla nascita e che è peggiorata a causa delle precarie condizioni igieniche in cui è vissuta. Questa malattia le ha provocato la paralisi della vescica, con conseguente incontinenza vescicale e fecale e paralisi di una gamba.
Dopo quattro mesi di soggiorno a Casa Riod, la mamma ci comunica la decisione di trasferirsi con Rita presso un’amica, per accorciare il tragitto verso l’ospedale. Pochi giorni dopo una telefonata ci informa che Rita è stata abbandonata; da quel momento il Tribunale dei Minori ne affida la tutela a S.V.A.M.
Rita ha un sorriso delicato e una dolcezza in quegli occhi che no, non si può raccontare a parole, però oggi non ha più i reni funzionanti, a causa dell’aggravarsi della sua malattia. È entrata in emodialisi, tre volte alla settimana, in attesa del trapianto.
Ogni giorno lottiamo al suo fianco. A volte è molto faticoso ma in certi momenti è anche “terribilmente bello”, perché lei ci insegna molto sulla forza, sulla speranza e sull’importanza di ogni giornata.

Se vuoi saperne di più sulla storia di Rita o se hai qualche suggerimento su come aiutarla, scrivici a rita@amibonlus.org  

TI VA DI LOTTARE CON LEI?

Puoi aiutarci a sostenere le spese mediche di Rita donando l'importo che preferisci.

Aiutiamo Rita a sbocciare
Formato 31x25 cm, 245 pagine, 4 differenti copertine cartonate, contiene dvd multimediale con immagini dei fiori montate con movimenti ipnotici, sincronizzati con musiche che conducono verso uno stato di quiete.

Puoi aiutare Rita anche con una donazione minima di 20 Euro. Riceverai il libro fotografico di Marco Ferro “Impollinazioni”, un viaggio multicolore fra i piccoli e profumati capolavori della Natura.
Nella presentazione della sua opera, Marco scrive: “Ognuno di noi nasce con una capacità elettiva propria, unica, che lo distingue da tutti gli altri. Chi ce la fornisce è la forza che regola l’Universo: la Natura. C’è un momento in cui questa capacità si rivela: quando siamo bambini.” Per Rita, nostro fragile e sorridente piccolo capolavoro, portare alla luce questa capacità elettiva è un’avventura molto più complicata che per gli altri bambini. Insieme però possiamo aiutarla a sbocciare e a portare la sua bellezza nel mondo.

Richiedi il libro